fbpx Academy | Atelier dell'impresa ibridaAtelier dell'impresa ibrida


Academy

Informazioni pratiche

Iscrizione alla stanza | 150,00 € + iva
Percorso completo | 500,00 € + iva

Durata del percorso
SETTEMBRE > DICEMBRE 2020

CHIEDI INFORMAZIONI 

BROCHURE 

ISCRIZIONE 

Condividi

VISITA LE STANZE 

Academy è un’antologia tematica intorno ai pilastri dell’impresa ibrida.

Si può frequentare come un percorso completo oppure per singoli moduli.

È composta da 6 stanze tematiche più un laboratorio residenziale finale.

Le stanze

Le stanze affrontano 6 argomenti, basi di una competenza manageriale coerente con la visione, i caratteri, la filosofia dell’impresa sociale e dell’impresa ibrida. Gli argomenti: le risorse umane, i processi, il mercato, la finanza, l’innovazione organizzativa e l’innovazione tecnologica.

Il percorso completo si svolge fra settembre e dicembre 2020, ogni stanza rimane aperta una settimana nel corso della quale sono programmati momenti formativi live (confronto dal vivo con docenti, tutor e colleghi di corso) e lezioni in self-education (video, project work, approfondimenti).

Il programma tiene conto degli impegni dei corsisti, fissando le lezioni live a inizio o fine giornata, mentre lascia liberi di seguire le lezioni in self-education calibrando l’impegno secondo le proprie necessità. Il calendario formativo viene consegnato dopo l’iscrizione.

Il laboratorio

Il laboratorio è l’ultima tappa del percorso formativo, il suo scopo è mettere in atto gli apprendimenti nel corso di una attività residenziale che si svolge a Torino. Il laboratorio è una palestra di sperimentazione e il suo scopo è mettere in atto ciò che è stato appreso durante il corso, per costruire un project work, individuale o di gruppo.

Il programma prevede momenti di confronto con esperti, consente di sperimentare la metodologia Lego Serious Play con formatori qualificati, di costruire un Elevator Pitch e partecipare a momenti pubblici con istituzioni e sponsor del progetto.

Nell’edizione 2020, il Laboratorio Residenziale è sostituito da una Stanza Extra della durata di 2 giorni, con workshop specialistici aperti a tutti i corsisti e ai colleghi delle loro organizzazioni.

Il contest

I corsiti della Academy che abbiamo seguito il percorso completo possono partecipare a un Contest interno presentanto progetti di innovazione, di prodotto, di processo oppure organizzativaproject.

I progetti, valutati da una giuria composta da rappresentanti dei partner sostenitori e da specialisti esterni, assegna un riconoscimento economico di 10.000 euro (primo classificato) e di 5.000 euro (secondo classificato).

  • Il regolamento dell’edizione 2020
  • La composizione della giuria
Chi può iscriversi?

Il percorso formativo dell’Academy è rivolto a imprenditori e manager delle imprese sociali o di imprese ibride, e più in generale per chi svolge attività d’impresa con una visione sociale, interessati a rafforzare le proprie competenze manageriali, organizzative e relazionali.

L’obiettivo è riflettere sullo sviluppo della propria organizzazione, prodotti e processi, modelli gestionali, governance, impiego strategico delle risorse. Tutto ciò che occorre a ogni impresa per dare forma a una strategia per il futuro.

Stanza o percorso completo?

L’Academy si può frequentare come un percorso completo oppure per singole stanze tematiche.

La quota di partecipazione consente di accedere, per ogni singola stanza a:

  • Lezioni live e question time.
  • Confronto diretto con docenti di alto livello.
  • Esercitazioni basate sulla propria realtà aziendale.
  • Materiali didattici multimediali.
  • Library per approfondimenti anche oltre il tempo formativo.

L’iscrizione al percorso completo comprende inoltre:

  • L’accesso a 6 stanze tematiche, con decine di ore di formazione.
  • Il laboratorio residenziale conclusivo a Torino.
  • La partecipazione al contest, presentando il proprio project work e vincendo 10.000 €.
  • Rapporti qualificati con compagni di corso nel gruppo Linkedin dedicato.
  • Confronti organizzati con docenti, partner e sponsor del progetto.
  • Il supporto di tutor digitali e tematici per l’intero percorso formativo.
  • L’iscrizione automatica a tutte le attività convegnistiche del calendario Futuro Prossimo.

Per regolare l’iscrizione occorre compilare la Domanda di iscrizione, inviarla alla segreteria didattica e pagare la quota di iscrizione seguendo le istruzioni indicate nel modulo.

Il progetto Atelier dell’Impresa Ibrida è sostenuto da numerosi partner e finanziatori. Le quote di partecipazione, simboliche data la qualità ed estensione del percorso formativo, verranno impiegate per aumentare il valore del riconoscimento finale di 10.000 € o istituire premi speciali.

  • Iscrizione alla singola stanza 150,00 € + Iva.
  • Iscrizione al percorso completo 500,00 € + Iva.

La quota di iscrizione non comprende i costi di viaggio e ospitalità durante il laboratorio residenziale.

Perché iscriversi?
  • Per rafforzare le competenze gestionali, in un periodo di forte cambiamento per il terzo settore.
  • Per affrontare il ricambio generazionale nella propria organizzazione.
  • Per entrare in contatto con modelli imprenditoriali differenti.
  • Per confrontarsi con i colleghi e le loro esperienze.
  • Per sperimentare tecniche e strumenti di miglioramento organizzativo.
  • Per lavorare in squadra su progetti concreti e filiere nuove.
  • Per vincere 10.000 €.



At a glance

  • 4 mesi di durata – 7 settimane di impegno
  • 140 ore di formazione
  • 30 docenti – accademici e delle professioni
  • 20 esperti – speaker ai talk
  • metodologia blended – digitale e aula
  • 30% self education – 70% attività live
  • 6 formati – video, lezioni live, question time, test, project work, library
  • Project work sulla propria realtà sviluppato con l'iuto dei docenti
  • Gruppo linkedin dedicato ai corsisti
  • Confronto in ambiente collaborativo
  • Sperimentazione di strumenti e metodologie

Visita le stanze


Persona vs. impresa

Se le persone sono il centro di ogni attività economica, questo è ancora più vero nel campo dell’innovazione sociale e nelle modalità d’azione dell’impresa ibrida. Mettere le persone al centro significa comprendere e regolare le tante fasi del rapporto fra organizzazione e risorse umane.

>

Nodo Organizzativo
Il nodo organizzativo

Costruire i processi, rendere evidenti e condivise le attività che si realizzano quotidianamente, misurare in modo non discrezionale i risultati sono gli esercizi più difficili per l’impresa. La ricerca di soluzioni, la necessità di mettere ordine, la disponibilità a rivedere abitudini e ruoli è il cuore di un vasto insieme di filosofie gestionali, metodologie e strumenti.

>

Finanza e altri asset intangibili

Misurare il valore dell’impresa non significa solo attuare l’analisi di bilancio, quanto evidenziare il rapporto causa-effetto tra performance operative e performance economico-finanziarie. Una consapevolezza che vale ancor di più nelle imprese dove reporting & accountability aziendale sono elemento centrale della missione.

>

Clienti e committenti

L’innovazione sociale segna una discontinuità nel modo di intendere il mercato, perché intercetta una domanda insoddisfatta della società ma anche perché è portata a immaginare nuovi modelli di welfare, soluzioni più sostenibili, forme creative di ingaggio. Da qui la ricerca di nuovi modelli per comporre gli interessi tra pubblico e privato, non profit e for profit.

>

Standard e creatività

Innovare significa creare una nuova offerta attuabile, coerente con i bisogni e capace di sfruttare le capacità degli attori coinvolti nel processo creativo. Favorire la creatività come processo aziendale è una via per codificare le possibili innovazioni in azienda, e individuare le potenzialità di ogni specifico aspetto del modello di business.

>

L’innovazione che serve

Il rapporto fra tecnologia il terzo settore resta incompiuto, nonostante la crescente disponibilità di soluzioni che coniugano bassi costi di implementazione e alte potenzialità di abilitare processi e servizi. L’introduzione di strumenti digitali e modelli d’innovazione aperta attecchiscono a rilento nel mondo dell’impresa sociale, anche se i presupposti tecnologico lo consentirebbero.

>

“Extra”

Due giorni di workshop specialistici fuori dal percorso didattico, undici appuntamenti di due ore ciascuno, aperti ai corsisti di Atelier Impresa Ibrida e alle loro organizzazioni. Sosituisce il Laboratorio Residenziale per l’edizione 2020.

>